Lavorare da casa come estetista. Attività di estetista presso il proprio domicilio e/o il domicilio del cliente

lavorare da casa come estetista

lavorare da casa come estetista

Si potrà lavorare anche in casa Il Comune ha varato il nuovo regolamento per le attività di acconciatore, estetista, piercing e tatuaggio. Parrucchieri ed estetisti potranno lavorare anche al loro domicilio se sussistono i requisiti previsti per i negozi. L'assessore allo Sviluppo economico Toccafondi: Perplessità dal compartimento Stop Abusivo di Federcontribuenti Un nuovo regolamento per parrucchieri, estetisti e centri per tatuaggi e piercing.

Il Comune di Prato ha approvato nei giorni scorsi l'insieme di norme che disciplinano il settore e che prevedono la possibilità di svolgere la professione anche a casa, a patto che siano rispettati i requisiti già previsti per i negozi, vale a dire requisiti in materia di urbanistica, edilizia, sanità, sicurezza e con la presenza di ingressi e servizi igienici autonomi.

Laura Tagliabue - Como Risposta: La persona ha conseguito un diploma di qualifica regionale nel e ha lavorato alle dipendenze di un centro estetico dal aloppure quale altra attività potrebbe svolgere? Laura Tagliabue - Como Risponde Luciano De Angelis L'attività di estetista è quella comprendente tutte le prestazioni ed i trattenimenti eseguiti sulla superficie del corpo umano il cui scopo esclusivo o prevalente è quello di mantenerlo in perfette condizioni, di migliorarne e proteggerne l'aspetto estetico, modificandolo attraverso l'eliminazione o attenuazione degli inestetismi presenti.

Qualche dubbio, sulla possibilità che viene concessa di esercitare il lavoro in casa, arriva dal movimento Stop Abusivo che, nelle scorse settimane, è lavorare da casa come estetista un dipartimento di Federcontribuenti e che da tempo sta portando avanti una battaglia serrata contro l'abusivismo nei settori bellezza e estetica: Vorremmo capirci qualcosa in più. Chi controlla?

video corsi forex gratis

La preoccupazione, è chiaro, deriva dal fatto che chi lavora sotto un'insegna sulla pubblica via è più esposto a controlli. L'accertamento e la verifica dei requisiti sia dei locali che delle attrezzature da lavoro spetta alla Asl.

Scorrendo il nuovo regolamento che sostituisce il precedente varato nelsi trovano norme dettagliatissime sulle forme e le modalità di esercizio dell'attività di acconciatore, estetista, piercing e tatuaggi.

Eppure sono solo un'estetista!

E' pacifico che chi svolge tali professioni deve essere in possesso della qualifica prevista dalla legge. Sui minori di 18 anni, invece, è vietato eseguire le due pratiche senza il consenso dei genitori.

Twitter Venditore Yves Rocher. Negli ultimi anni i potenziali clienti sono aumentati; questo perchè determinati trattamenti, che prima venivano apprezzati dalle sole donne, adesso vengono sempre di più richiesti anche dagli uomini. Se avete intenzione poi di svolgere questo lavoro da casa, sicuramente potete scegliere al meglio il tipo di clientela alla quale riferirvi. Oltre a offrire una varietà di trattamenti estetici e di bellezza, alcune estetiste si occupano anche di ricostruzione unghie e applicazione di unghie finte; potete anche offrire servizi di make up professionale come allungamento ciglia, make up permanente o semi-permanente, trucco sposa e per altre occasioni speciali.

Tatuaggi e piercing non possono essere eseguiti in parti del corpo nella quali sono possibili conseguenze invalidanti o dove la cicatrizzazione è particolarmente difficoltosa. Pesanti le sanzioni per i trasgressori: Per le attività congiunte, il locale deve avere una superficie minima di 55 metri quadrati. Per tutti è obbligatoria l'esposizione dei prezzi di ogni singola prestazione e degli orari di apertura e chiusura.

come fare a lavorare da casa lavoro da casa di trascrizione

Alcune delle sanzioni:

темы